Maldestro e altre quisquilie

Ciao. Per chi non lo sapesse ora vivo a Grenoble. Per chi non lo sapesse oggi mi sono sorbito l’ennesima paternale. In francese. A me piace rielaborare le paternali che ricevo in maniera creativa. Così scrivo. In questo periodo sto scrivendo un mezzo giallo. Non è proprio un giallo, è più quel colore che hanno le banane acerbe. Subire paternali e affini mi dà l’impressione di non farne una giusta; di non averne mai fatta una giusta. Ma se non ne fai mai una giusta a un certo punto ti ritrovi a sbagliare citofono e a salire a casa di … Continua a leggere Maldestro e altre quisquilie